Nuovi ambulatori della salute

22 aprile 2015

sanità

Il 20% della popolazione italiana con età superiore ai 55 anni convive con almeno due patologie croniche. La non aderenza alle terapie riduce drammaticamente nel tempo i vantaggi nei pazienti affetti da patologie croniche, con enorme dispersione di risorse che non raggiungono i benefici previsti. Una possibile soluzione a questo problema è che la medicina del territorio si assuma in prima persona il compito di gestire queste problematiche con modalità organizzative capaci di garantire i più idonei percorsi di cura.

Per questo la Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo, con un apposito stanziamento di 100mila euro, sostiene l’apertura di tre nuovi ambulatori territoriali della cronicità per la salute a Barge, Frassino e Paesana. L’iniziativa è realizzata dalla Asl Cn1 insieme a Tesi Home Care. Gli ambulatori opereranno in collaborazione con il medico di famiglia e consentiranno una presa in carico del paziente cronico con l’obiettivo di raggiungere l’ottimizzazione dei risultati in termini di salute. Lo stanziamento della Fondazione coprirà le spese delle apparecchiature medicali, l’informatizzazione e la formazione del personale dedicato.

Link: http://www.fondazionecrsaluzzo.it

tag: Fondazione Cr Saluzzo patologie croniche medicina territorio cure salute