L’Otello di Boito e Verdi in mostra a Parma

20 novembre 2019

arte e cultura

Quella di Otello è certamente una tra le più avvincenti genesi nella storia del teatro d’opera e la mostra “L’Otello di Boito e Verdi: storia di un capolavoro”, allestita al 22 dicembre 2019 a Palazzo Bossi Bocchi a cura di Fondazione Cariparma e dell’Archivio Storico Ricordi ne ripercorre, in un avvincente racconto, le tappe creative.

Una genesi, quella di Otello, che a Palazzo Bossi Bocchi è narrata da preziosi documenti - fotografie, lettere, disegni di costumi e scene, la partitura autografa – ai quali sono affiancate le tracce della “macchina” produttiva e commerciale che sottostava alla realizzazione dell’opera: in primis il contratto con Verdi e i documenti che testimoniano il ruolo organizzativo e imprenditoriale dell'editore Ricordi, promotore del successo di Verdi su scala internazionale.

I documenti esposti provengono in massima parte dall’Archivio Storico Ricordi di Milano, considerato il più importante archivio musicale privato al mondo, dalle Collezioni d’arte di Fondazione Cariparma e dall’Archivio Storico del Teatro Regio di Parma.

 

Per saperne di più: L’Otello di Boito e Verdi: storia di un capolavoro

tag: Otello arte Giuseppe Verdi