Parte la costruzione per un Care Residence a Carpi

21 marzo 2019

welfare

A Carpi vivono circa quattromila anziani a vita sola o con una rete familiare debole, per rendere loro la vita più facile e mantenerli attivi nella vita sociale cittadina, sta per cominciare la costruzione di un nuovo Care residence grazie anche allo stanziamento di 900.000 euro da parte della Fondazione CR Carpi.

Il progetto prevede la realizzazione di un’area costituita da due Centri Diurni per 20 posti ciascuno (per un totale di 40 posti, e che sostituiranno altre due strutture simili già esistenti) con servizi per anziani siti al piano terra e di 14 appartamenti protetti (care residence), autonomi ma collegati ai servizi in risposta ai bisogni della popolazione fragile e anziana, siti al piano primo e secondo. 4 di questi 14 sono dedicati al Dopo di Noi per le persone con handicap.

La posa della prima pietra è prevista per il mese di aprile, dopo lo spostamento della condotta dell’acquedotto che attraversa l’area da sud a nord e la demolizione dei vecchi fabbricati. Il Care residence sorgerà a poche centinaia di metri dalla futura Casa della Salute, vicino agli Orti per anziani, in una zona di pregio e dotata di tanto verde, adiacente al futuro Parco della Cappuccina.

I lavori dovrebbero terminare entro il 2020.

tag: Assistenza anziani strutture