Fondazione CRT, al via il bando “Talenti neodiplomati”

22 gennaio 2019

istruzione

Circa 400 studenti del Piemonte e della Valle d’Aosta che si diplomeranno al termine dell’anno scolastico 2018/2019, potranno partire per un’esperienza di lavoro all’estero di almeno tre mesi candidandosi al bando “Talenti Neodiplomati” della Fondazione CRT.

 

Grazie agli 1,6 milioni di euro stanziati dalla Fondazione, i vincitori del bando potranno raggiungere le oltre 100 mete europee previste aggiungendosi agli oltre 3.700 neodiplomati partiti negli anni passati.

 

I dati del rapporto 2016 dell’Osservatorio Nazionale sull’Internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca promosso da Fondazione Intercultura mostrano inequivocabilmente come e quanto un’esperienza all’estero possa essere importante per le nuove generazioni.

 

Per permettere a tutti gli studenti di accedere a questo tipo di esperienza la Fondazione CRT ha stanziato più di 17 milioni di euro nell’arco di 15 anni dimostrando di credere fortemente a questo progetto:

 

“Talenti Neodiplomati è uno dei progetti più longevi della Fondazione CRT e consente ai migliori studenti, indipendentemente dalla loro condizione economica, di costruire un vero e proprio patrimonio di esperienze da riportare sul nostro territoriodichiara il Presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia –. I tre mesi all’estero offriranno infatti ai ragazzi l’opportunità di muovere i primi passi verso l’autonomia, di sperimentare la conoscenza di altre culture e il dialogo, coltivando la curiosità che è necessaria per diventare cittadini attivi di domani”.

 

“In un contesto sempre più globale, Talenti Neodiplomati rappresenta per i giovani l’occasione di toccare con mano il mondo del lavoro e acquisire soft e life skills che sono il ‘passaporto’ della nuova generazione europeaafferma il Segretario Generale della Fondazione CRT Massimo Lapucci –. Questo nostro progetto aiuta anche le scuole a creare un ‘kit’ di competenze in ambito internazionale, attivando partenariati oltreconfine e acquisendo il ‘know how’ utile a proporre e costruire nuovi percorsi per i propri studenti”.

 

Talenti Neodiplomati è rivolto agli istituti di istruzione secondaria di secondo grado del Piemonte e della Valle d’Aosta, che prevedano l’attivazione di tirocini all’estero per i propri neodiplomati (massimo 9 per ogni istituto), per un periodo non inferiore a 12 settimane. Le scuole possono candidarsi sul sito www.fondazionecrt.it fino al 1° marzo 2019.

Link: http://www.fondazionecrt.it/attivit%C3%A0/ricerca-e-istruzione/2017-talenti-neodiplomati.html

Fotohttps://unsplash.com/photos/Lq0HQ_IKfvw

 

 

tag: Scuola Fondazione Crt Mobilità Europa Studenti Diploma Tirocini