Cento inaugura il Pronto Soccorso

12 settembre 2018

sanità

Tempi da record, quelli che hanno caratterizzato la realizzazione del nuovo pronto soccorso dell’ospedale santissima annunziata di Cento finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cento. Infatti, dopo poco più di due anni dalla posa della prima pietra, ha preso forma il nuovo stabile che ospita il Pronto Soccorso del nosocomio centese. Si tratta di una struttura moderna, di oltre mille metri quadrati, concepita con spazi ampi e accoglienti, dotata di tecnologie avanzate. Il nuovo Pronto Soccorso si rivolge a un’utenza di circa 22mila persone delle province di Ferrara, Bologna e Modena, che potranno ora contare su un maggior comfort. La Fondazione CR Cento ha stanziato per quest’operazione 2,2 milioni di euro e si è impegnata in prima linea, scegliendo di adottare la modalità operativa della “stazione appaltante” ovvero, la Fondazione ha seguito i lavori direttamente tenendo i rapporti con l’impresa costruttrice e con lo studio di progettazione. «Una grande soddisfazione – è questo il primo commento della presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento Cristiana Fantozzi –. Non è stato semplice gestire la stazione appaltante per la costruzione del Pronto Soccorso, ma oggi possiamo dire che le fatiche sono state ampiamente ripagate. Nei 25 anni di attività, questo rappresenta il progetto più importate della Fondazione, non solo in termini economici, ma soprattutto per la vasta comunità che ne potrà godere i benefici».


"Fondazioni" settembre-ottobre 2018

tag: Fondazione Cr Cento ospedale Pronto Soccorso progetto costruzione territorio