Con i Bambini apre al cofinanziamento

23 febbraio 2018

welfare

È una novità strategica importante quella annunciata a fine 2017 dal Comitato di Indirizzo Strategico del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Oltre all’implementazione del piano con risorse erogate tramite bando verrà sperimentata la formula delle “Iniziative in cofinanziamento”, finanziata con 10 milioni di euro a carico delle risorse a disposizione per la programmazione 2017. L’obiettivo è attrarre risorse supplementari per gli obiettivi del Fondo promuovendo iniziative finanziate anche da altri enti erogatori privati. I soggetti co-finanziatori potranno proporre all’impresa sociale Con i Bambini l’idea progettuale che intendono sostenere entro e non oltre le ore 13,00 del 28 giugno 2018. Le idee progettuali potranno riguardare sperimentazioni relative al tema del contrasto della povertà educativa minorile, a favore di bambini e ragazzi di una o più fasce d’età tra gli 0 e i 17 anni. La partecipazione prevede due distinte fasi. In un primo momento si procederà alla ricezione delle idee progettuali da parte di enti erogatori privati che intendono avviare un percorso di collaborazione con l’impresa sociale Con i Bambini. Nella seconda fase, sulla base del soggetto co-finanziatore individuato e dell’idea progettuale selezionata, si procederà alla scelta dei soggetti attuatori, o attraverso percorsi di progettazione partecipata, nel caso di interventi riferiti a territori molto circoscritti, o attraverso specifici bandi ad evidenza pubblica. Con i Bambini ha definito un regolamento relativo alle iniziative in cofinanziamento consultabile al link Regolamento Iniziative in cofinanziamento presente sul sito www.conibambini.org

"Fondazioni" gennaio-febbraio 2018

tag: povertà educativa minori Con i Bambini