Nasce una Rete per favorire l’inclusione dei disabili

29 gennaio 2018

welfare

Il progetto REMI - Rete Educativa MeTe per l’inclusione e l’Integrazione è un’iniziativa realizzata dall’associazione La Casa di Asterione insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio Ascoli Piceno in favore dei disabili psichici e fisici del territorio. L’obiettivo è favorire l’integrazione delle persone disabili all’interno della comunità, mediante la costruzione di una Rete di Supporto Educativo e l’erogazione di laboratori e percorsi artistici in grado di valorizzare il rapporto tra persone disabili e normodotate, e di qualificare il tempo libero come importante strumento di coesione sociale. Il progetto prevede una serie di attività specifiche, coordinate tra loro negli intenti e negli obiettivi, che vedono coinvolto il territorio piceno attraverso la collaborazione di molteplici enti pubblici e privati e associazioni del terzo settore, che condividono e propongono una visione rinnovata dell’idea di “disabilità” favorendo, innanzitutto, un cambiamento di tipo culturale che permetta di oltrepassare una erronea e diffusa visione del “diverso”. Ai laboratori, denominati “Mete”, secondo le varie declinazioni, parteciperanno sempre normodotati e disabili insieme, con le loro differenti abilità, al fine di offrire a ciascuno la possibilità di sperimentarsi nelle diverse discipline e veder crescere la propria autonomia sociale.

L’espressione artistica è il mezzo scelto dal soggetto attuatore capofila, l’Associazione Casa di Asterione, per attuare una forma di partecipazione comunitaria al mondo della disabilità che si trasforma in mondo delle abilità. L’arte come strumento privilegiato d’inclusione, per far emergere le diverse abilità e dar spazio alla costruzione di relazioni; R.E.M.I. come occasione di incontro, condivisione e arricchimento reciproco. La progettualità è resa possibile grazie al particolare sostegno messo in campo dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno che investe in iniziative innovative e di sperimentazione di nuovi modelli di rete, come nel caso del progetto REMI che mette a fattor comune le diverse competenze dei molti i partner che hanno preso parte alla condivisione progettuale e la costruzione della Rete.

 

 

Link: www.fondazionecarisap.it

tag: Fondazione Cr Ascoli progetti integrazione disabili territorio