Solidarietà natalizia a Bolzano

5 dicembre 2017

welfare

Mentre i mercatini di Natale attirano i visitatori in cerca dell’atmosfera delle Feste, esistono realtà ben più infelici, nascoste dalle luci e dai rumori della frenesia, che non sanno di cannella, né di anice o di vin brulé. Consapevole di queste situazioni di disagio, la Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano ha predisposto anche quest’anno il proprio contributo di solidarietà, mettendo a disposizione complessivamente ben 120mila euro da devolvere a persone o a nuclei familiari bisognosi. Per il decimo anno, la Fondazione promuove quest’iniziativa con le risorse accantonate in un apposito fondo di solidarietà, costantemente alimentato nel corso degli anni proprio per queste finalità.

L’iniziativa, va intesa quale piccolo gesto che porta “un po’ di luce nei luoghi più bui della nostra società” ed è mirata ad aiutare singoli individui e famiglie che si trovano in situazione di difficoltà durante le vicine festività natalizie. Le richieste di aiuto possono essere inoltrate alla Fondazione attraverso le diverse organizzazioni di solidarietà locali: l’Associazione San Vincenzo, l’iniziativa “Donne aiutano Donne”, la Caritas, la Südtiroler Plattform für Alleinerziehende/per Famiglie monogenitoriali, “Licht für Senioren”. La Fondazione provvede a esaminare e liquidare in tempi brevi le richieste, in modo che i sostegni arrivino a destinazione prima della Vigilia di Natale.

Il presidente della Fondazione, Konrad Bergmeister, precisa che questa iniziativa natalizia porta con sé anche un messaggio forte. Oltre a essere presente, in veste di sostenitore di progetti nei settori come la cultura, la ricerca, l’ambiente e il sociale, la Fondazione non vuole trascurare l’individuo: non esiste progetto più importante dell’essere umano.


Link: www.fondazionecassarisparmiobz.it

tag: Fondazione Cr Bolzano iniziative famiglie disagi solidarietà territorio