Bando agli ecomostri!

27 novembre 2017

territori

Sono 5 gli “ecomostri” del cuneese che verranno abbattuti grazie al Bando Distruzione della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. Attraverso la demolizione di strutture che deturpano i centri urbani o la mitigazione ambientale di quelli che non possono essere abbattuti verranno realizzati cinque interventi di riqualificazione artistica e ambientale in altrettanti contesti selezionati tra le candidature pervenute. Gli interventi interesseranno cinque comuni in provincia di Cuneo: Margarita, Benevagienna, Govone, Monticello, Cravanzana.

«Siamo davvero contenti del risultato raggiunto dal Bando Distruzione: l’iniziativa, per ora unica nel suo genere, ha ottenuto una buona risposta sia per il numero, sia per la qualità dei progetti candidati, e ha ci ha restituito una prima fotografia delle emergenze presenti in provincia di Cuneo. Il CdA, a fronte della validità delle proposte ricevute, ha infatti deciso di ampliare il budget a disposizione, aumentandolo dai previsti 135mila a 150 mila euro, in modo da sostenere 5 progetti di riqualificazione di alta qualità – ha commentato il presidente della Fondazione Giandomenico Genta –. Questo risultato ci incoraggia e ci fa capire che la strada intrapresa con questa iniziativa sperimentale va incontro alle esigenze degli enti territoriali: per questo abbiamo deciso di riproporre l’iniziativa, con un budget irrobustito, per il 2018».

 

 

Link: www.fondazionecrc.it

tag: Fondazione Cr Cuneo territorio demolizioni ecomostri riqualificazione ambiente