La Fondazione Friuli per l’arricchimento dell’offerta formativa

13 giugno 2017

istruzione

Formazione dei giovani, problematiche delle nuove generazioni, iniziative mirate ad ampliarne l’orizzonte di conoscenza rappresentano i capisaldi sui quali si fonda uno dei settori prioritari di intervento della Fondazione Friuli, che per il quinto anno consecutivo indice il bando "Arricchimento offerta formativa", dotandolo di un plafond di 400mila euro.

Con queste risorse, la Fondazione Friuli sosterrà iniziative proposte dalle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado statali e paritarie delle province di Udine e Pordenone, per realizzare progetti, da concludersi entro il 31 agosto 2018, finalizzate alla valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche e matematico-logiche e scientifiche, all'incremento dell’alternanza scuola lavoro, allo sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica, alla prevenzione della dispersione scolastica e di ogni forma di discriminazione e bullismo, anche informatico, fino allo sviluppo delle competenze digitali degli studenti.

In concreto, si tratta di ideare e attivare progetti che prevedono percorsi disciplinari integrativi e complementari rispetto al curriculum previsto dagli ordinamenti, anche con la realizzazione di stages ed esperienze di scambi culturali nel periodo extra scolastico. Ogni proposta avanzata dovrà prevedere la realizzazione di un prodotto o di una documentazione (dossier, tesi, ecc) che concretizzi l’attività didattica svolta in virtù del valore delle competenze acquisite.

Il contributo potrà raggiungere il 60% dei costi preventivati e 15.000 euro come quota massima per ogni singola richiesta.

La domanda andrà presentata compilando l’apposito modulo ROL (Richieste On Line), pubblicato sul sito internet della Fondazione www.fondazionefriuli.it, entro e non oltre il giorno 3 luglio 2017.


Link: www.fondazionefriuli.it

tag: Fondazione Friuli progetti giovani stage contributi scuola