Scoprire i mestieri del teatro a Firenze

4 aprile 2017

territori

Una mappa e un tour alla scoperta dei mestieri del teatro: è questa la nuova formula per valorizzare l’artigianato artistico fiorentino legato al mondo del teatro appena messa in campo da Associazione OmA, sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, e The Other Theater, la nuova realtà della Fondazione Teatro della Toscana nata per valorizzare l’esperienza teatrale oltre la consueta visione del palcoscenico.

La mappa turistica sarà distribuita in 50mila copie nei taxi e negli alberghi fiorentini e propone un percorso a pagamento, accompagnato da guide professioniste certificate, che propone i “sapori” del palcoscenico, dalla tradizione dei profumi di AquaFlor, alla realizzazione di parrucche e trucchi della storica bottega Filistrucchi per concludersi al Teatro della Pergola con una visita al Laboratorio di Costumi e Scene, oltre a una visita suggestiva ai retroscena del teatro. Nella cartina figurano anche il Teatro Niccolini e le realtà artigianali al di fuori del centro storico, sempre legate al mondo del teatro, come il laboratorio di attrezzeria e scenografia di Carlo Rubechini, la Sartoria Teatrale Antonietta e Sacchi calzature artistiche.

La mappa è stata presentata il 3 aprile, durante la premiazione di “Artigiano OmA”, il riconoscimento che certifica il talento dell’artigiano e la qualità della bottega e della lavorazione. 25 professionisti del settore hanno ricevuto questa “certificato i qualità OmaA”, andando così ad aggiungersi ai circa 200 che l’hanno ricevuto negli anni scorsi. Un altro premio consegnato nella stessa giornata è stato “Oma > Ventiquaranta”, il contest riservato ai giovani artigiani di età compresa tra i 20 e i 40 anni. Un giovane ceramista dal forte estro artistico si è aggiudicato il premio di 5mila euro messi in palio annualmente da OmA a sostegno di un progetto professionale.


Link: www.osservatoriomestieridarte.it

tag: Fondazione Cr Firenze teatro tour mappa turistica premi progetti