Nuove ambulanze per Pistoia

6 marzo 2017

welfare

Dopo il successo del 2015 – che ha visto assegnati circa 235mila euro destinati all’acquisto o al riammodernamento di ben tredici mezzi – torna per l’anno in corso il “Bando automezzi – autoambulanze” della Fondazione Caript, rivolto a tutte le imprese sociali, cooperative sociali e associazioni che si occupano di assistenza socio-sanitaria e socio-assistenziale, con sede operativa o legale nella provincia di Pistoia da almeno 2 anni.

La Fondazione Caript ha assegnato per il 2017 un plafond complessivo di 350mila euro - aumentando di oltre il 50% lo stanziamento del 2015 - destinato a due tipologie di interventi: acquisto di automezzi e ambulanze, anche usati; interventi di manutenzione straordinaria o riadattamento riguardanti automezzi e ambulanze.

Per questa edizione particolare attenzione sarà destinata agli interventi che prevedono attività di sostegno al servizio sanitario pediatrico. Sono esclusi dal bando gli enti pubblici ed in particolare le Aziende sanitarie locali ed Aziende ospedaliere.

La Fondazione potrà coprire fino al 50% della previsione di spesa, con un contributo massimo di 50mila euro nel caso di acquisto e di 10mila euro nel caso di manutenzione straordinaria o riadattamento di un mezzo già in possesso. A ciascun richiedente potrà essere concesso un solo contributo e il completamento dell’acquisto (o della manutenzione) dovrà avvenire obbligatoriamente entro il 31 dicembre 2017.

La domanda potrà essere presentata seguendo la procedura online sul sito della Fondazione Caript www.fondazionecrpt.it/attivita/bandi-e-contributi. Il termine ultimo per la presentazione delle domande sarà il 26 maggio 2017.

www.fondazionecrpt.it

tag: Fondazione Caript welfare ambulanze Pistoia