Torna ArtRockMuseum

9 marzo 2017

arte e cultura

A Bologna, fino al 10 maggio, c’è la terza edizione di “ArtRockMuseum. Suoni Nuovi a Palazzo Pepoli”, la rassegna musicale organizzata e prodotta da Genus Bononiae - Musei della Cittàm che porterà nel Museo della Storia di Bologna il meglio della scena musicale italiana. Una formula di successo, già dalla sua prima edizione nel 2015: ospitare nella corte di Palazzo Pepoli all’interno del Museo, una serie di appuntamenti site specific.

In programma ci sono realtà sonore di grande talento che accettano di esibirsi in uno spazio diverso, inedito, ricco di suggestione. Per cui, come già accaduto nelle edizioni precedenti, ogni live di ArtRockMuseum è unico e irripetibile. A partire dall’orari: gli spettacoli iniziano alle 19,30, catalizzando così un pubblico di ogni età e provenienza, non solo chi affolla i concerti rock, ma tante persone semplicemente incuriosite dalla proposta. In secondo luogo per la dimensione. La musica, infatti, è solcata da una conversazione a cura di Pierfrancesco Pacoda con gli artisti, che raccontano se stessi, le loro fonti di ispirazione la loro maniera di intendere l’arte e la creatività. Un dialogo che li rende più vicini al pubblico.

Tutti i concerti sono a ingresso gratuito. Diversi i canali con cui restare in contatto e seguire la rassegna ArtRockMuseum:

Facebook: www.facebook.com/ArtRockMuseum

Spotify: https://open.spotify.com/user/artrockmuseum

Twitter: @genusbononiae 

Hashtag: #ArtRockMuseum #GenusBononiae

Sito internet: www.genusbononiae.it

tag: Fondazione Carisbo Genus Bononiae Palazzo Pepoli giovani music