Below10, contro l’abbandono scolastico

2 marzo 2017

istruzione

Per ridurre il tasso di abbandono scolastico in provincia di Cuneo scendono in campo la Fondazione Crc, l’ong ProgettoMondo Mlal e l’Azienda di formazione professionale di Dronero (Cn). Le tre organizzazioni, insieme a un’ampia rete di scuole del territorio, hanno dato vita a un innovativo partenariato che intende contrastare l’abbandono attraverso la sperimentazione e la diffusione di buone pratiche, basate sull’alleanza tra scuole, università, istituzioni, imprese e organizzazioni della società civile. Un progetto che coinvolgerà, quindi, una vasta platea di operatori del mondo dell’educazione, attivi tanto dentro quanto fuori la scuola. Questo intervento rientra all’interno di “Below10”, un’iniziativa finanziata dall’Unione Europea, nell’ambito del suo progetto Erasmus+, per contrastare la dispersione scolastica. L’obiettivo è raggiungere uno degli obiettivi che si è data la Ue nel documento “Europa 2020”: ridurre il tasso di abbandono scolastico sotto la quota del 10% entro il 2020. Il partenariato che promuove Below10 è composto da 9 enti di 6 differenti Paesi: l’ong Progetto Mondo Mlal, che è il capofila, la Fondazione Crc, l’Azienda di Formazione Professionale di Dronero, l’Università di Northampton (Regno Unito), l’Università di Lisbona (Portogallo), una scuola e una ong croate, l’ong internazionale Assfam (Francia) e Save the Children Romania. www.below10.eu 

"Fondazioni" marzo-aprile 2017

tag: Fondazione Crc scuola abbandono scolastico Below10 Europa