Per valorizzare i formaggi del Grappa

26 gennaio 2017

territori

Fondazione Cassamarca, tramite la propria società strumentale Appiani 1 Srl, e Centro Veneto Formaggi Srl si sono aggiudicati la piena proprietà del complesso immobiliare, degli impianti e delle attrezzature che costituivano l’ex storico stabilimento lattiero caseario di Cavaso del Tomba, in parte intestate alla Società Agricola Pedemontana S. Pio X ora in liquidazione.

Tale complesso immobiliare si estende su una superficie complessiva di circa 14mila mq, su cui sono eretti fabbricati per una superficie di 6mila mq, suddivisi tra locali dedicati alla produzione, vendita e locali tecnici.

La nuova collaborazione garantisce la continuazione dell'operatività dell'impianto di Cavaso del Tomba e il mantenimento delle operazioni di produzione.

Contestualmente a tale accordo sarà creata una nuova società tra Appiani 1 e Centro Veneto Formaggi, che proprio dallo stabilimento di Cavaso avvierà un progetto di valorizzazione dei prodotti tipici del territorio anche attraverso la tutela delle piccole stalle locali, importante risorsa dell’area pedemontana.

Tra gli obiettivi della nuova società rientrano: la valorizzazione dei formaggi delle malghe del Grappa; la creazione di un idoneo centro agro-alimentare per la ricerca e la formazione lattiero-casearia; la messa a disposizione di un impianto di stagionatura specifico per i formaggi di rientro dall’alpeggio, cosicché questi possano affacciarsi sul mercato nel momento di massima eccellenza qualitativa, con indubbio vantaggio in termini di riconoscibilità del prodotto e ritorno economico per il sistema malghe; la valorizzazione degli altri prodotti tipici locali; la promozione di studi sull’ambiente.

 

Link: www.fondazionecassamarca.it

tag: Fondazione Cr Treviso formaggi immobili prodotti tipici locali ambiente