L’educazione finanziaria di Ghisolfi scala le classifiche

21 gennaio 2016

istruzione

L'italiano è un risparmiatore, ma è scarso nell’alfabetizzazione finanziaria. Secondo la sociologa Emanuela Rinaldi, ricercatrice all'Università di Udine e autrice del libro "Perché educare alla finanza? Una questione sociologica", a oggi non esiste un'unica strategia per migliorare la cultura finanziaria: gruppi diversi (donne, anziani, studenti con alto e basso rendimento scolastico) necessitano di approcci diversi. Intanto, però, un grandissimo successo editoriale su molti target sta riscuotendo il “Manuale di educazione finanziaria” scritto dal professor Giuseppe Ghisolfi, presidente della Cassa Risparmio di Fossano e vicepresidente dell’Abi. Nato quasi per caso per raccogliere gli appunti delle lezioni tenute da Ghisolfi nelle scuole medie del suo territorio, si è trasformato in un best seller in cima alle classifiche di Amazon: al 21 gennaio 2016 è da 10 giorni nella top 100 dei libri più venduti su Amazon.it e oggi è il 13° libro più venduto in assoluto; è il 2° libro più venduto nella categoria “Economia e business” e il 1° nella sottocategoria “Impresa, strategia e gestione”. È inoltre il 74° più venduto su Ibs.it.

tag: Ghisolfi educazione finanziaria