Burkina Faso: cordoglio e coraggio

19 gennaio 2016

welfare

Il giusto cammino verso una crescente democrazia e un più radicato sviluppo economico in Burkina Faso non si ferma, nonostante la grave ferita del vile attentato del 16 gennaio scorso. La popolazione sta reagendo con coraggio e il mondo delle Fondazioni di origine bancaria ribadisce il proprio impegno a favore del Paese, insieme al cordoglio per le vittime. Dal gennaio 2014, 28 Fondazioni associate all’Acri hanno intrapreso l’iniziativa Fondazioni for Africa Burkina Faso, una sfida e un impegno per sostenere il diritto al cibo e alla crescita sociale e civile. Per farlo le Fondazioni hanno scelto una strada precisa: lavorare insieme a quanti sono già impegnati per lo stesso obiettivo. Con 6 organizzazioni attive sul territorio italiano e in Africa, 27 associazioni di migranti burkinabé in Italia, 15 organizzazioni di contadini locali e in sinergia con enti locali italiani, Regioni e Comuni, le Fondazioni lavorano in 7 regioni del Burkina Faso, con l’intento di rimuovere le cause della povertà e promuovere iniziative capaci di dare vita a uno sviluppo sostenibile a partire dal sostegno all’agricoltura locale, lo start up di iniziative imprenditoriali, l’accesso al credito, l’autonomia delle donne, la diffusione di un’educazione alimentare adeguata e del valore della biodiversità.

 

Vicini e stretti ai colleghi e amici con cui ogni giorno gli operatori delle Fondazioni lavorano, ai parenti delle vittime e al popolo burkinabé tutto, oggi, con ancora più forza, le Fondazioni e i loro partner riprendono a lavorare. E la parola chiave è INSIEME, perché solo uniti si possono costruire percorsi di pace e di sviluppo capaci di durare e aprire a un futuro sempre migliore.

 

tag: Burkina Faso Africa Fondazioni for Africa