Caravan: teatro sociale e di comunità

1 settembre 2012

arte e cultura

Può il teatro essere uno strumento di aggregazione per la popolazione di un quartiere? Ne sono convinti gli artisti del progetto itinerante di teatro sociale e di comunità “Caravan. Artists on the road”, vincitore nel 2011 del Bando Europeo Cultura 2000. Dopo Torino, la seconda tappa del tour italiano di Caravan è stata La Spezia, grazie al contributo delle Fondazioni Carispe e Crt. Qui a fine agosto gli artisti di Caravan hanno coinvolto gli abitanti spezzini del Quartiere Umbertino in una serie di performance artistiche all’insegna della solidarietà e dell’impegno sociale. Hanno messo insieme abitanti, gruppi di quartiere, associazioni e artisti locali e, partendo dalle storie della comunità e dei luoghi, hanno dato vita a un programma di spettacoli “sociali”. Sono state così realizzate rappresentazioni teatrali e musicali, produzioni video, eventi gastronomici multietnici, performance di danza, esposizioni e mostre temporanee, fino a una parata di comunità, animata da artisti e abitanti, che ha attraversato le vie e la piazza del Quartiere. Caravan non è solo il nome dell’iniziativa. Gli artisti del progetto si spostano per le varie tappe del loro tour proprio su un grande camion, attrezzato per trasformarsi in palcoscenico teatrale, cinema all’aperto, location per esposizioni. Dopo l’Italia Caravan viaggerà in tutta Europa per oltre 40 spettacoli.

da “Fondazioni” novembre-dicembre 2012

tag: Fondazione Cr La Spezia Fondazione Cr Torino teatro aggregazione