Tirocinio e formazione per i nuovi artigiani digitali

17 luglio 2015

istruzione

Contribuire a far nascere la figura dell’“artigiano digitale”, che unisce gli antichi saperi alle moderne tecnologie per sviluppare nuovi prodotti, processi e servizi: è questo l’obiettivo del progetto “Re/active”, realizzato dalla Fondazione Tema (Tecnologie per i beni culturali e l’artigianato) dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, in collaborazione con il Mit - Massachusetts Institute of Technology di Boston.

«Vogliamo stimolare processi di innovazione all’interno di micro e piccole aziende artigiane della Toscana – spiega Giampaolo Moscati, amministratore delegato di Tema – , attraverso l’impiego delle nuove tecnologie digitali».

Sono stati selezionati quattro ragazzi tra i 20 e i 30 anni, poi inseriti per un tirocinio di sei mesi in imprese del territorio rappresentative di importanti settori dell’artigianato toscano: carta, calzaturiero, ceramica e tessile. Il loro compito è approfondire la conoscenza dei processi produttivi e delle problematiche tecniche e organizzative delle rispettive aziende. Parallelamente i ragazzi seguono un percorso di formazione teorico-pratica sul mondo della Digital Fabrication (stampanti 3D, macchine a controllo numerico, taglio laser, ecc.).

Mettendo insieme tirocinio e formazione i ragazzi possono diventare veri attivatori di innovazione e proporre le soluzioni digitali innovative più utili per risolvere specifiche problematiche delle aziende artigiane. Il progetto si concluderà a fine anno e la Fondazione Tema, in collaborazione con il Mit, ha intenzione di presentare i risultati del lavoro svolto in una apposita manifestazione a cui saranno invitati i rappresentanti del mondo imprenditoriale e le istituzioni pubbliche. In quella occasione è previsto un “makerthon”, ovvero una competizione aperta a tutti i giovani residenti nel territorio toscano intitolata “Re-thinking Artisans” che, per ogni settore interessato dal progetto, prevede che vengano studiate da ciascun gruppo di lavoro soluzioni innovative in termini di prodotto, processo o servizio basate appunto sulla Digital Fabrication. Le migliori proposte saranno premiate. www.fondazionetema.it/reactive

 

da "Fondazioni" luglio-agosto 2015

tag: Ente Cr Firenze artigianato formazione giovani territorio progetti