L’arte giovanile conquista la città

1 settembre 2013

arte e cultura

Sono state 25, tra manifestazioni culturali, eventi musicali, teatrali o letterari, cortometraggi, e produzione di opere d’arte, le iniziative realizzate nel corso del 2012 nelle province di Padova e di Rovigo grazie al bando Culturalmente, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Replicato anche nel 2013, il bando ha l’obiettivo di stimolare e sostenere la produzione culturale giovanile creando opportunità di lavoro. 600mila euro lo stanziamento destinato ad associazioni culturali senza scopo di lucro attive in ambito artistico e socio-culturale, chiamate a presentare progetti su tematiche di attualità quali la tutela dell’ambiente, la riqualificazione degli spazi urbani e suburbani, l’integrazione multiculturale e l’inclusione sociale. Tra le iniziative sostenute ci sono la realizzazione di opere d’arte ed eventi in alcune zone della città di Padova (come l’area intorno alla stazione, il quartiere Palestro o l’ex kartodromo) al fine di riqualificarle e renderle più vivibili per la comunità. 

da “Fondazioni” settembre-ottobre 2013

tag: Fondazione Cr Padova e Rovigo manifestazioni culturali riqualificazione spazi urbani